L’ultimo imperatore

L’ultimo imperatore

L'ultimo imperatore Film Completo in Italiano
162 min

Peter O’Toole, John Lone, Joan Chen, Ryuichi Sakamoto, Dennis Dun, Lisa Lu.

1908. Pu-Yi ascende a tre anni al ruolo di imperatore della Cina. 1967. Pu-Yi muore. Il film segue le tappe della sua crescita all’interno della Città Proibita alternandole con il rimpatrio come criminale di guerra e con il procedimento di rieducazione impostogli dalla Cina maoista dopo dieci anni di detenzione.
Nove premi Oscar sono stati assegnati a questo film di Bernardo Bertolucci. Qui possiamo già individuare il primo record perché si tratta del primo film italiano a vincerne così tanti. Ma ce n’è un altro: è la prima opera cinematografica ad aggiudicarsi tutti gli Oscar per cui era candidata. C’è però ancora un dato da rilevare: nella classifica dei film a cui sono andate all’epoca più statuette si piazza dopo Ben Hur (11) e West Side Story (10) senza elencare tutti gli altri riconoscimenti ottenuti nel mondo.
Al di là però dei premi L’ultimo imperatorecostituisce una pietra miliare nel cinema di Bertolucci. Circondatosi dei migliori professionisti (dall’autore della fotografia Vittorio Storaro allo scenografo Ferdinando Scarfiotti passando per i costumi di James Acheson) il regista riesce in modo mirabile a fondere la dimensione spettacolare con quella di una storia non ‘epica’. In fondo Pu-Yi è un altro ‘uomo ridicolo’ (La tragedia di un uomo ridicolo, 1981), un bambino divenuto uomo senza poterlo essere mai veramente, circondato da un’illusione di potere che in effetti non ha mai detenuto se non per permettersi talvolta di umiliare chi lo circondava.